Un tempo la farina di castagne era la regina delle nostre cucine: sostituiva la farina di grano e veniva utilizzata per creare gustose paste fresche, addensare le zuppe, preparare morbide torte.

Adesso è il tempo di riscoprirla: è ricca di proprietà ed è un alleato davvero versatile, sia per le preparazioni dolci che salate.

Nella nostra azienda si inizia la lavorazione della castagna verso il mese di settembre. Iniziamo con il mercato fresco, vendendo la nostra castagna sia in Italia che all’Estero. Il prodotto fresco viene lavorato rispettando le proprietà organolettiche delle castagne. La castagna fresca viene anche essiccata ottenendo così semilavorati come la castagna secca e la farina di castagne. La farina di castagne viene prodotto tramite la macinazione delle castagne secche selezionate di prima scelta.


Per questo, sulla farina di castagne, possiamo raccontarvi...


- Come si ricava la farina di castagne
- Quali sono le proprietà della farina di castagne
- Farina di castagne: quanto si conserva
- Come utilizzare la farina di castagne in cucina
farina di castagne: 5 idee per utilizzarla al meglio


COME SI RICAVA LA farina di castagne


La farina di castagne è il risultato di un’accurata lavorazione, che inizia con la raccolta del prodotto fresco per poi passare all’essicazione e alla macinazione. Tutto questo viene eseguito nella nostra azienda con la massima attenzione affinché il prodotto finito conservi le caratteristiche organolettiche del frutto iniziale.

QUALI SONO LE PROPRIETÀ’ DELLA farina di castagne


La nostra farina di castagne è una farina impalpabile, di color bianco/beige e dal sapore dolce tipico della castagna. Le castagne secche, che sono alla base della farina di castagne, sono ricche di carboidrati e di sali minerali come potassio, ferro, calcio e magnesio; inoltre contiene vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B6) e la vitamina C. La farina di castagne è ricca di fibre, per cui facilita il transito intestinale ed è efficace nella riduzione del colesterolo. Consigliatissima per chi pratica sport o necessita di energie per affrontare periodi faticosi dal punto di vista fisico o psicologico, è invece vietata ai diabetici. La farina di castagne era, un tempo, un prodotto nato per sostituire la più pregiata farina di grano. Oggi tuttavia ha riconquistato, in cucina, tutta la sua autorevolezza.

COME SI CONSERVA LA farina di castagne


La farina di castagne è un alimento conosciuto dai tempi più antichi. Come tutte le farine, anche la farina di castagne richiede una particolare attenzione per la conservazione perché, soprattutto se è a contatto con luce o umidità, rischia di perdere le sue qualità nutritive. Per conservarla in modo ottimale devi fare attenzione alla temperatura e all’umidità dell’ambiente: non deve fare troppo caldo (perderebbe l’umidità di cui è formata), ma non deve fare neppure troppo freddo (si formerebbero muffe e grumi...). Un ambiente asciutto, a temperatura 0°/4°C, è perfetto! Un’altra accortezza riguarda il contenitore: poiché la farina è simile ad una spugna, e tende ad assorbire gli odori dei cibi circostanti, è bene conservarla in un contenitore chiuso ermeticamente.

COME UTILIZZARE LA farina di castagne IN CUCINA


Prima di tutto devi sapere che la farina di castagne è utilissima per creare torte più morbide, perché tende ad assorbire l’umidità dei liquidi utilizzati: se il tuo obiettivo è questo, puoi miscelare 2 cucchiai di farina di castagne ogni 250 grammi di farina tradizionale. Inoltre la farina di castagne è un ottimo addensante: utilizzala tranquillamente se la tua vellutata risulta troppo liquida! Qualche cucchiaio di farina di castagne restituirà alla zuppa la giusta consistenze e le regalerà un sapore delicato. La farina di castagne è inoltre perfetta per la preparazione di pani speciali alle castagne, pasta fresca, creme e torte salate.

Ricette con farine di castagne


E adesso… pensiamo alle ricette. Quelle che preferiamo hanno radici molto antiche e sono rivisitate in base ai nostri gusti moderni. Non a caso la farina di castagne è regina indiscussa della Nouvelle Cousine! Ne abbiamo selezionate alcune, felici di accompagnarvi in questo viaggio delicato alla scoperta di un ingrediente così versatile.

CREPES SENZA GLUTINE ALLA FARINA DI CASTAGNE


CREPES SENZA GLUTINE ALLA farina di castagne

Con le crepes alla farina di castagne puoi scatenare tutta la tua creatività. La perparazione è davvero velocisissima, inoltre puoi farcirla come preferisci. Nella nostra proposta, funghi, panna e parmigiano…

-> Vai alla ricetta

TORTA SALATA DI FARINA DI CASTAGNE


TORTA SALATA DI farina di castagne

Pancetta, ricotta, uova… ma prima di tutto la farina deve essere quella giusta! Prova la ricetta della torta di salata con farina di castagne: miscelata alla farina 00, è la base per un antipasto o un piatto unico davvero eccellente.

-> Vai alla ricetta

TORTA DI FARINA DI CASTAGNE E MELE


TORTA SALATA DI farina di castagne e miele

Questa torta è deliziosa in autunno, ma anche in primavera ha il suo perché. farina di castagne, farina di riso, mele e pinoli sono gli ingredienti base, per un risultato davvero squisito.

-> Vai alla ricetta

BUDINO DI FARINA DI CASTAGNE



budino di farina di castagne

Se vuoi sorprendere i tuoi ospiti, questa è la ricetta perfetta. Il gusto deciso e vellutato della farina di castagne, unito al cioccolato e ai pinoli li lascerà senza fiato.
-> Vai alla ricetta

CREMA PASTICCERA ALLA FARINA DI CASTAGNE

Ecco una dolce variante della crema pasticcera tradizionale! Servita fredda o utilizzata come farcia per i dolci, è una piacevole scoperta.


Contattaci: Inviaci la tua richiesta


Nome  
Email  
Indirizzo  
Devi accettare il trattamento sulla privacy per continuare
Invia Messaggio

Contatti

Situata ai piedi delle Alpi Marittime,
in provincia di Cuneo.

Telefono: 0174 597384

Loc. Torre Bongiovanni, 1
Villanova Mondovì 12089 (CN)

E-mail: info@fratellicastellino.it

Social